International Police Association
Italiano Fran├žais Deutsch English
 
IPA IPA
 
IPA News IPA
Allarme rapimento via SMS
Dated 29-04-2011

Dal 1° gennaio 2010 le polizie svizzere dispongono di un sistema di allarme rapido ed esteso su scala nazionale per casi in cui si sospetta o si ha la certezza che un minore sia stato rapito ed è in pericolo di vita. I messaggi di allarme iniziano sempre con il seguente logo

 

 

 

Vengono divulgati attraverso la radio e la televisione, allarme via SMS, pannelli per annunci sulle autostrade, annunci nelle stazioni ferroviarie, aeroporti e centri commerciali, nonché agenzie di stampa e media online.

Il sistema di allarme è stato realizzato dalla Conferenza dei direttori cantonali di giustizia e polizia (CCDGP) in collaborazione con il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP). Esso si ispira all' "Alerte EnlÈvement" francese e permette una immediata diffusione ampia e sistematica di informazioni su un rapimento di minori. Ciò in considerazione del fatto che le prime ore dopo un rapimento sono cruciali per il successo delle ricerche e il salvataggio della vittima. L'allarme sarà attivato quando si hanno informazioni sufficienti e si teme che la persona minorenne sequestrata possa essere in pericolo.

L'allarme viene diffuso in base ad accordi con la SSR, l'Ufficio federale delle strade (USTRA), le Ferrovie federali svizzere, i gestori degli aeroporti di Zurigo, Ginevra, Basilea-Mulhouse, Lugano e Berna e l'agenzia stampa SDA. Inoltre le segnalazioni sono trasmesse dai gestori di telefonia mobile Swisscom, Sunrise e Orange tramite SMS ai telefoni cellulari degli utenti che si sono volontariamente registrati. Dalla primavera 2011, oltre alla società Neo-Advertising, che gestice gli schermi pubblicitari nei centri commerciali, e dieci media online (Newsnetz, NZZ, 20 Minuten, Neue Luzerner Zeitung, Blick, St. Galler Tagblatt, Südostschweiz Newsmedia AG, Corriere del Ticino, Le Nouvelliste, Le Temps) ulteriori partner saranno coinvolti nel sistema di allarme per assicurare un'ancor maggiore e rapida diffusione degli allarmi.

Per il contenuto dell'allarme e per lo sgancio dello stesso sono responsabili le autorità cantonali di perseguimento penale. Le informazioni fornite dal pubblico saranno prese in consegna da un Call-Center, che l'Ufficio federale di polizia può allestire entro 30 minuti.

www.allarmerapimento.ch

 

Back to News
 
IPA IPA